SALE LINO LONGHI  -  Lugo Via Acquacalda, 29  (Ra)
 
Image

All’anagrafe Rosetta Lavatura vive e lavora a Ravenna.

Nel 1962, assieme alla famiglia, si trasferisce dalla Sicilia a Ravenna ed è qui che si attua la sua formazione artistica diplomandosi in pittura all’Accademia di Belle Arti di Ravenna e laureandosi a Bologna in Storia dell’Arte Contemporanea (DAMS).

È sempre stata  sensibile al fascino della contaminazione creativa: un percorso libero di interrogarsi apertamente su pittura, installazione, fotografia.

Dai suoi lunghi viaggi in India e in Cina ricava elementi fondanti per la sua creatività: ideogrammi, sanscrito, ori zecchini, rossi incandescenti, astrazioni formali, rappresentati come segni dalla forte valenza concettuale. Nella sua opera pittorica c’è una sorta di “messa in scena” del segno con la volontà di oltrepassare la staticità della rappresentazione. Il passo è stato breve per arrivare alla pratica dell’installazione conseguente all’interesse per l’aspetto materico e la dimensione spaziale. Una particolare attenzione al rapporto arte visiva/poesia  caratterizza molte opere degli anni novanta.

Negli ultimi quindici anni, la fotografia ha un ruolo importante nella sua produzione artistica.

Opere fotografiche che sembrano competere con la tecnica pittorica. Foto in cui l’occhio scruta il particolare, quello che custodisce il senso  nascosto dell’essere:  mani, piedi, sguardi, dettagli.

 

In collaborazione con poeti ha in corso un libro d’artista in progress “Biblioteca Minima” (Edizioni del Girasole di Ravenna)  di cui ha già pubblicato 7 numeri con grafiche originali e testi poetici di Mary de Rachewiltz, Mario Lunetta, Nanni Menetti,  Sylvano Bussotti, Paolo Ruffilli, Ennio Cavalli, Maram al-Masri, Nevio Spadoni.

SALA ASCOM -  Bagnacavallo Piazza Libertà, 34
Image

Una mostra fotografica di Paolo Ruffini dedicata a personaggi famosi del presente e del passato è la proposta per la festa di San Michele di Confcommercio Ascom nello spazio di piazza Libertà a Bagnacavallo.

Per il curatore della mostra Carlo Polgrossi, “Paolo Ruffini è il fotografo storico di Bagnacavallo, colui che ha recuperato l’archivio Zauli, autentica antologia per immagini del Novecento locale, con i suoi personaggi e la sua tragedia.

Artista e reporter fotografico, Ruffini nel corso degli anni non solo ha salvato e riprodotto foto storiche altrui, ma ha colto tutto ciò che accadeva attorno a sé.

La mostra di Bagnacavallo dal titolo “Personaggi” - è una carrellata ritrattistica dei personaggi del mondo dell’arte, teatro, musica, letteratura, ecc. che nel corso degli anni hanno frequentato il paese e che attraverso Paolo Ruffini, seppur con un poco di malinconia, ora possiamo ricordare.” 

La mostra sarà inaugurata nel rispetto dei protocolli Covid museali, prevedendo quindi accesso contingentato, rispetto del distanziamento, utilizzo della mascherina e messa a disposizione di gel igienizzante per i visitatori.

ASCOM LUGO - Via acquacalda 29, Lugo - PIVA 02109330395 © Copyright 2018 Ascom Arte Lugo . All Rights Reserved.
Privacy Policy - Cookies Policy - By Wap Agency

Search